La terza edizione di Trasparenze Stagione inizia il 24 ottobre con il concerto di Mariama, cantautrice e interprete originaria della Sierra Leone, e prosegue con un cartellone di sette spettacoli di teatro, danza, progetti socio-culturali e incontri a cura della Konsulta.
Si continua a novembre con “Quintetto”, spettacolo di danza di Marco Chenevier/Aldes, e con “Per la ragione degli altri” della compagnia Alchemico Tre; nel mese di dicembre arrivano i Sotterraneo con “Homo Ridens _ Modena” + Dizionario minimo del riso; a gennaio è la volta della Compagnia Berardi Casolari con il loro “Amleto take away”. Nel mese di febbraio due appuntamenti, con Roberto Latini/Fortebraccio Teatro, che presenta “La delicatezza del poco e del niente” e con Lenz Fondazione e il suo “Hamlet solo” all’interno del progetto Teatro e Salute Mentale. Si conclude nel mese di marzo con lo spettacolo “Incerticorpi” del Teatro dei Venti.

La rassegna è organizzata da Teatro dei Venti e ATER – Circuito Regionale Multidisciplinare, con il patrocinio del Comune di Modena e il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena nell’ambito del progetto Andante.

Il programma:

24 ottobre 2019
MARIAMA in concerto
Love, Sweat and Tears
> ore 21.00 Teatro dei Segni

15 novembre 2019
Marco Chenevier / Aldes
Quintetto
> ore 21.00 Teatro dei Segni

21 novembre 2019
Alchemico Tre
Per la ragione degli altri
> ore 21.00 Teatro dei Segni

6 dicembre 2019
Sotterraneo
Homo ridens _ Modena
+ Dizionario minimo del riso
> ore 21.00 Teatro dei Segni

18 gennaio 2020
Compagnia Berardi Casolari
Amleto take away
> ore 21.00 Teatro dei Segni

14 febbraio 2020
Roberto Latini/Fortebraccio Teatro
La delicatezza del poco e del niente
> ore 21.00 Teatro dei Segni

28 febbraio 2020
Lenz Fondazione
Hamlet Solo
Nell’ambito del progetto Teatro e Salute Mentale
> ore 21.00 Teatro dei Segni

13 marzo 2020
Teatro dei Venti
Incerticorpi
> ore 21.00 Teatro dei Segni

Abbonamenti e biglietti sono acquistabili anche con Carta Docenti e 18app.
Contatta la biglietteria per info e prenotazioni: biglietteria@trasparenzefestival.it 
cell: 345 6018277 (attivo dal lunedì al venerdì, ore 10.00-13.00 e 15.00-19.00)